Cosa vuol dire fare squadra in concreto?

Share |

Provate a fare questa domanda a un vostro collaboratore o a un candidato durante un colloquio di selezione: non dovrete stupirvi se le risposte che otterrete oscilleranno tra affermazioni romantiche, ma poco concrete come “essere in perfetta sintonia con i colleghi” e tra dichiarazioni di intenti più simili a slogan elettorali quali “tutti uniti verso un comune obiettivo”.

Ma come può un’abilità così fondamentale e da tutti dichiarata di possedere riuscire a realizzarsi in concreto all’interno delle imprese se già nella sua definizione le idee sono confuse?

Operare in team significa definire un modello di lavoro fatto di valori, di accordi sulle questioni organizzative e di comportamenti condivisi, che concilino efficienza ed efficacia e gratificazione personale di ogni membro della squadra.

Si tratta quindi di rispondere in modo concreto alla domanda “Cosa ci impegniamo a fare per accrescere la nostra sinergia e mantenere alto il nostro livello di soddisfazione e di motivazione personale?

Costruire il modello di team-working significa quindi:

  • esplicitare i valori che legano ogni membro della squadra, partendo dai tre imprescindibili che sono la fiducia (nessun giudizio, nessun pregiudizio), la lealtà (dico ciò che penso, ma mi allineo alle scelte della squadra) e il rispetto (delle persone, delle idee e dei ruoli);
  • stabilire modalità più efficaci per affrontare le quattro aree che sono alla base di errori, incomprensioni, ritardi, dispersioni, duplicazioni, ovvero:
    • il miglioramento della comunicazione, non solo a livello interpersonale, ma anche attraverso il corretto utilizzo degli strumenti a disposizione (mail, sms, telefonate, riunioni…)
    •  la gestione degli errori e delle emergenze
    • la definizione delle priorità individuali e di team
    • la negoziazione di impegni e scadenze;
  • condividere i comportamenti e gli atteggiamenti che contribuiscono a creare e alimentare un clima di lavoro stimolante e partecipativo.

Senza una chiara definizione di queste linee guida, si rischia di alimentare atteggiamenti individualistici, che porteranno le persone a perseguire i propri obiettivi individuali, anche a scapito di quelli del team e dell’intera impresa.

+convincenti +motivati
Non si va a caccia col mira
Vuoi sapere cosa abbiamo fatto per rilanciare la motivazione e raggiungere i risultati?
Guarda la presentazione dei nostri corsi